Home La casa nova
La casa nova PDF Stampa E-mail


CasaNova

 

…no la crede, Zelenza? In tre zorni e in tre notte ho buttà zo “La Casa Nova”.

Goldoni, dicembre 1760

CasaNova-loc

S’io non avessi composto che questa sola commedia, credo che essa bastato avrebbe  a procurarmi quella riputazione che acquistata mi sono con tante altre.

Mi  pare di non aver niente in essa da rimproverarmi, ed oserei proporla altrui per modello, se lusingar mi potessi che le opere mie fossero degne di imitazione.

Non istupire, lettor carissimo, s’io faccio l’elogio della mia commedia. Io non la metto in paragone con quelle degli altri Autori, ma colle mie, e credo mi sia lecito preferirla a molt’altre, e di collocarla nel numero delle mie dilette.

Il pubblico mi rese questa giustizia, allora quando fu sulle scene rappresentata, e fu, in Venezia non solo, ma per tutto, con egual fortuna applaudita.

Vostro umilissimo e devotissimo Carlo Goldoni


Anzoletto, cittadino  -  Roberto Ortolan

Cecilia, moglie d’Anzoletto  -  Mariapia Scattareggia

Meneghina, sorella d’Anzoletto  -  Angela Paone

Checca, cittadina maritata  -  Anna Florio

Rosina, sorella nubile di Checca  -  Dianella Lucato

Lorenzino, cugino di Checca  -  Andrea Guarnaccia

Cristofolo, zio di Anzoletto  -  Agostino Santolin

conte, forestiere servente di Cecilia  -  Andrea Dotto

Fabrizio, forest. amico di Anzoletto  -  Mario Lazzarini

Morachio, cameriere di Meneghina  -  Pierfrancesco Boschin

Sgualdo, tappezziere  -  Michele Baldan

Abate A.M. Barbaro, poeta  -  Franco Sportelli


Regia:  Renzo Santolin

Adattamento di A. e R. Santolin

 


Collaborazione scenografica: Valerio Milan

Realizzazione scenotecnica: Natalino Bragato, Silvano Borghetto, Renzo Santolin, Gianni Eduati

Scelte ed elab. musicali: A. Santolin e G. Eduati



Downloads: Locandine  -  Foto  -  Filmato

 
Copyright © 2018 Gruppo Teatro d'Arte Rinascita. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Gallerie foto